Filippine del sud, cristiani sotto attacco - (Video)

Un reportage realizzato nel 2017 spiega la difficile situazione in Mindanao, l'isola ribelle musulmana che da anni è terreno fertile per i gruppi jihadisti


Marawi, agosto 2017 - © www.fabiopolesereporter.com

Ieri, intorno alle 8.45, durante la celebrazione della messa domenicale nella cattedrale della città di Jolo, l'esplosione di due ordigni artigianali ha ucciso almeno venti persone e provocato il ferimento di più di ottanta. La strage dei fedeli non è stata ancora rivendicata. Ma per gli investigatori la pista da seguire è solo una. Quella dei jihadisti di Abu Sayyaf, un gruppo locale che prima si ispirava ad Al Qaida e negli ultimi anni ha giurato fedeltà allo Stato Islamico.


Per capire la situazione nella parte meridionale delle Filippine, vi propongo un documentario realizzato nell'agosto 2017 insieme al fotoreporter Gabriele Orilini, durante i giorni più infuocati del conflitto a Marawi, la città sotto assedio dei miliziani del Maute e Abu Sayyaf.


© 2019 Fabio Polese

fabiopolesefoto@gmail.com | (+66) 955782377 - WhatsApp (+39) 346.8872982 | P.I. 03487840542

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram - Black Circle
  • Google+ - Black Circle
  • YouTube - Black Circle